Novità
Un momento...

Bevilacqua, Giuseppe - Villa Gradenico - recensione e trama - in vetrina


Ebook del romanzo, pubblicato un mese fa per Einaudi, "Villa Gradenico" , del professore e scrittore Giuseppe Bevilacqua. 
Il romanzo, ambientato negli ultimi anni del Fascismo, in Veneto, racconta la formazione del giovane Maurizio, cresciuto nel suggestivo scenario di Villa Gradenico, con ettari di parco intorno alla villa, la servitù e una tata appena ventenne, Arcangela. 
Maurizio insieme alla sorellina Francesca, vive la sua crescita attraverso le suggestioni di questo luogo, emancipandosi gradatamente dalla fanciullezza. 
Il linguaggio dello scrittore, malinconico e descrittivo, è attraversato da rivoli di poesia delicata e figurativa, colma di luci e di impressioni, che richiamano a tratti la scrittura di Mann e di Dostoevskij.
Un romanzo che consiglio vivamente a chi apprezza le capacità evocative di un' eccellente scrittura.
Ecco come lo scrittore introduce nel romanzo i due bambini:

"Era il diminutivo familiare di Francesca: «Cecia! Cecia!» Nel verde oro del parco la voce si disperse. Pareva che nessuno dovesse raccoglierla e invece,a un paio di metri da terra, nel fitto di una grande paulownia, due volti erano intenti: quello di una bimba sui cinque o sei anni, con occhi di un miele  scuro dolcissimo, come i boccoli castani che, svariando controluce fino al biondo chiaro, scendevano sulle spalle coperte da una vestina blu di quello che allora si chiamava panno lenci; e il volto di un ragazzo poco più che quindicenne, segnato da quei baffetti maturi di peluria finissima che la malizia della natura sovrappone al ritratto dell'innocenza."





Editore Einaudi 
Data uscita 21/06/2011
ISBN 9788858404737

2 Commenti:

  1. Ma non c'è il libro...

    RispondiElimina
  2. Questa è una recensione. Il libro lo trovi cliccando sul link "Pagina di riferimento".

    RispondiElimina

I vostri commenti arricchiscono questo blog.
Lasciatene uno!

Copyright © 2013 Bacheca eBook gratis All Right Reserved