Novità
Un momento...

Pascoli, Giovanni - Primi Poemetti - gratis nella Collana Bacheca eBook

Ebook della raccolta poetica di G. Pascoli  Primi Poemetti, del 1897, dedicata alla sorella Maria.
All'inizio del libro troviamo una citazione di Virgilio: "paulo maiora", ossia "qualcosa di più grande", che crea un riferimento diretto alle raccolte Myricae ("Cose piccole") e ai Canti di Castelvecchio, anch'essi aperti da una citazione virgiliana («arbusta iuvant humilesque Myricae»).
La differenza di intenti dei Primi Poemetti è palese: in questa raccolta alle tematiche già affrontate in precedenza si affiancano temi filosofici e sperimentazioni linguistiche.






L'opera è divisa in quattro capitoli:

  1. La Sementa, in cui troviamo poesie celebri come "Desinare", "L'alba", "Nei campi"
  2. Il bordone e l'aquilone, in cui sono contenuti famosi componimenti come "Digitale purpurea", "Il soldato di San Pietro in Campo", "L'aquilone"
  3. L'accestire, in cui il componimento "La siepe" è forse il più conosciuto
  4. I due fanciulli e i due orfani, che contiene tra le altre anche la famosa poesia "La nebbia" 


Conclude la raccolta un poemetto, Italy, scritto in italiano e in inglese, ispirato a due personaggi realmente vissuti, Ghita e Beppe,  di ritorno in Patria dall'America. Questo poema venne criticato da Croce per la presenza cospicua di termini anglofoni.


Ebook curatissimo!!!!





Scarica il libro in pdf ed epub












Le informazioni sui Primi Poemetti sono state reperite su Wikipedia

0 Commenti:

Posta un commento

I vostri commenti arricchiscono questo blog.
Lasciatene uno!

Copyright © 2013 Bacheca eBook gratis All Right Reserved